­

La fondazione dell'Associazione Pescatori Dilettanti Trentini risale al 1982, in seguito all'aggregazione di alcune società storiche di pescatori indotta dall' entrata in vigore della Legge Provinciale sulla Pesca (L.P. 60/78). Quest' ultima è il primo provvedimento legislativo relativo alla pesca della Provincia Autonoma di Trento che, fin dal primo statuto speciale (inizialmente come Regione Autonoma), aveva ottenuto competenze primarie in materia di fauna ittica. 

La L.P. 60/78 ha di fatto riordinato il complesso sistema dei diritti di pesca, espropriando quelli privati, di origine feudale, salvaguardando alcuni diritti esclusivi delle comunità e riconoscendo le associazioni comprensoriali di pescatori quali enti gestori. Tra queste la maggiore per numero di soci è proprio l' Associazione Pescatori Dilettanti Trentini (A.P.D.T.) che ha raccolto principalmente l' eredità della Società Pescatori di Trento attiva a Trento fin dal secondo dopoguerra.

Telefoni utili

ico tel

Tel utili

­

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su “maggiori informazioni”. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su 'Si, acconsento' all’uso dei cookie